Autore: David Conati e Massimo Meneghini
Genere: brillante
U: 7 D:6

Federico Garzottoscotton, eterno studente di medicina a Padova, si finge medico psichiatra per continuare a spillare quattrini allo zio Berto (allevatore abitante di Lastebasse), a sua volta finanziato dalla pittoresca moglie Egle. La coppia, inaspettatamente, arriva a Padova per vedere l'Ospedale dei Pazzi che il nipote dica di aver costruito.

Federico, cliente abituale del Casinò, del caffè Rialto e della Pensione Stella, si affida all'eccentricità delle persone che incontra per salvare la propria situazione e non far capire agli zii che la clinica non esiste.

 

Richiedi il testo teatrale

 

CENTRO NAZIONALE DRAMMATURGIA ITALIANA CONTEMPORANEA

Spettacoli in circuito

Noi veneti

Veronesi... tuti mati!

PAURA, EH? QUESTO LO TOGLIEREMO. FORSE ;-)

Vai all'inizio della pagina