Autore: David Conati
Genere: commedia
U: 7 D: 7

In un paesino della provincia veneta, a cavallo degli anni settanta, in un clima di euforia per un boom economico che appare inesauribile, Mariano Mosele riesce a dar vita al suo sogno: aprire una radio privata. Per lui la musica e soprattutto il ballo sono una e vera e propria ragione di vita, purtroppo non del tutto condivisa dalla moglie Loretta che di malavoglia collabora con lui alla radio, e proibita anche dalla chiesa che la ritiene una pratica peccaminosa.

Perciò pur di riuscire a trovarsi con gli amici per fare "quattro salti" senza che lo vengano a sapere in troppi, e soprattutto la moglie e il parroco, Mariano si è inventato...

 

Richiedi il testo teatrale

 

CENTRO NAZIONALE DRAMMATURGIA ITALIANA CONTEMPORANEA

Spettacoli in circuito

Noi veneti

Veronesi... tuti mati!

PAURA, EH? QUESTO LO TOGLIEREMO. FORSE ;-)

Vai all'inizio della pagina