Autore: David Conati
Genere: brillante demenziale/testo interattivo
Personaggi: U:5 D:2

Sul set della famosa soap opera "Clinica Convenzionata" viene commesso un delitto. Durante le riprese di una delle puntate conclusive del serial viene ucciso Vincent Winner, regista e produttore della soap. Sembra un delitto impossibile, in quanto avviene nella sala regia proprio durante le riprese e nessuno dei presenti dichiara di essere salito in regia. L'arrivo del Commissario Serblin e del suo assistente Moretti può risolvere in modo rapido il caso ma i sospettati sono reticenti e sembrano coprirsi a vicenda coscienti che nessuno oltre a loro può aver visto ciò che è successo in quello studio televisivo; inoltre ciascuno ha un buon motivo per poter volere la morte del celebre regista.

Chi sarà il colpevole? La truccatrice? La direttrice di scena? Uno degli Autori? Oppure qualcuno degli attori sul punto di essere licenziato per far posto a un nuovo cast imposto dalla produzione? Chi di questi ha veramente ucciso Vincent? Uno, nessuno o centomila? Serblin sarà in grado di rislvere questo dilemma pirandelliano? L'indagine si svolge in una continua escalation di gag assurdo demenziali che strizzano l'occhio a Campanile, per asciugarglielo dalle lacrime. Un giallo per cui l'unico vero delitto sarebbe non vedere lo spettacolo.

 

Richiedi il testo teatrale

 

CENTRO NAZIONALE DRAMMATURGIA ITALIANA CONTEMPORANEA

Spettacoli in circuito

Noi veneti

Veronesi... tuti mati!

PAURA, EH? QUESTO LO TOGLIEREMO. FORSE ;-)

Vai all'inizio della pagina