Autore: David Conati
Genere: dramma/storico
Personaggi: U:10 D:5

E' una storia non di "cavalier" ma sicuramente "d'arme ed amore" che si sviluppa sullo sfondo della battaglia combattuta sul finire del 1500 dai Thienesi per la liberazione di Rovereto che voleva affrancarsi dal dominio austriaco e chiedeva l'annessione alla Serenissima Repubblica di Venezia. Il testo nel suo insieme è un racconto ricco di spunti storici che nella sua stesura ha cercato però di dare risalto anche alla voce del popolo, di solito dimenticato dagli storici, e all'amore, e alla vita che comunque cercava di andare avanti e conservare una sua parvenza di normalità anche in una situazione durissima come poteva essere quella di trovarsi in una guerra ai confini di due grandi nazioni di allora.

Non mancano nemmeno gli spunti divertenti e ironici, il melodramma che si consuma in una storia d'amore non propriamente a lieto fine e la voglia della gente di ricominciare a sperare, vivere e andare avanti nonostante tutto. Sicuramente darà modo, a chi ignora la vicenda reale dalla quale si è preso spunto, di apprendere qualcosa in più sulla storia del proprio territorio, e a chi la conosce di vederla rappresentata seppur con qualche licenza, con lo scopo di istruire, divertire e soprattutto ricordare.

 

Richiedi il testo teatrale

 

CENTRO NAZIONALE DRAMMATURGIA ITALIANA CONTEMPORANEA

Spettacoli in circuito

Noi veneti

Veronesi... tuti mati!

PAURA, EH? QUESTO LO TOGLIEREMO. FORSE ;-)

Vai all'inizio della pagina