Autore: David Conati e Delio Righetti
Musiche originali: Giannantonio Mutto
Genere: Commedia musicale
Personaggi: U:8 D:9

Meglio tardi che mai: le cose si aggiustano anche per Egle, la levatrice del paese, per Angela, una bella ragazza del posto nata non si sa da chi, che vorrebbero dare in moglie a Luigi, neodiplomato figlio dei due signorotti del luogo, e per Augusto, tornato dopo tanto tempo in paese. Se n’era andato, cacciato dalle malelingue e dal clima irrespirabile di un controllo sociale soffocante esercitato da due comari, Adelina e Maria, sempre pronte a collegare apparenze e fatti in modo del tutto arbitrario.

Il comportamento un po’ strano di Angela, che recalcitra alla domanda di matrimonio di Luigi, viene interpretato come un rifiuto, quasi come la volontà di coprire una tresca che nel frattempo, secondo le comari, dovrebbe essere nata con l’appuntato Baldin venuto da Venezia. La strada che sceglierà Angela, alla fine della commedia, è un colpo di scena che lascia tutti senza fiato, ma che non blocca l’atmosfera di festa per altri casi che arriveranno al lieto fine, come si comanda in una commedia che vuol far ridere, ma anche un po' pensare.. a in una commedia che vuol far ridere, ma anche un po' pensare..

 

Richiedi il testo teatrale

 

CENTRO NAZIONALE DRAMMATURGIA ITALIANA CONTEMPORANEA

Spettacoli in circuito

Noi veneti

Veronesi... tuti mati!

PAURA, EH? QUESTO LO TOGLIEREMO. FORSE ;-)

Vai all'inizio della pagina