Il Corsaro Nero

Nel Corsaro Nero, Emilio Salgari tratteggia la figura affascinante di un triste vendicatore, un eroe che pur di sconfiggere il nemico Wan Guld, reo di aver fatto uccidere i suoi fratelli, sacrifica alla vendetta la persona che più ama.

In un paesaggio tropicale, ricco di piante descritte con grande precisione, e di animali feroci e bellissimi, si muovono pirati scaturiti direttamente dalla creatività dell'autore e altri veramente esistiti; gente leale e coraggiosa, ma anche implacabile e sanguinaria, pronta a tutte le avventure, compresa quella estrema della morte. Il Corsaro Nero incarna la sete di giustizia e la passione dei viaggi per mare, immagine iscritta nella fantasia dei ragazzi di ieri e di oggi.

 


Vai all'inizio della pagina