Autore: David Conati, Massimo Meneghini, Delio Righetti
Genere: commedia musicale
Musiche originali: Giannatonio Mutto
U: 8 D: 6

In Ridere... se la va bene o male! si raccontano le vicende che animano la vita della piazza, e si ricostruisce lo scorrere del giorno presentando quadri di quotidianità, tra comicità e cinismo, tra realtà e paradosso. Nel lavoro interpretativo degli autori, emerge la complementarietà tra la cultura contadina, e la vita del centro urbano: pur se piccolo, come era piccolo il mondo di allora, anche in quel mini mondo si riflettevano le vibrazioni e le tensioni di una vita cittadina più grande che esercitava, su quella piccola, fascino e suggestione. 

Ridere... se la va bene o male! conferma il desiderio di mantenere vivo il senso della tradizione, che è memoria delle generazioni e che diventa il vero tessuto connettivo delle città e dei paesi in un mondo che ingoia tutto e impedisce alla vita trascorsa di sedimentarsi e di trasformarsi in racconto.

 

Richiedi il testo teatrale

 

CENTRO NAZIONALE DRAMMATURGIA ITALIANA CONTEMPORANEA

Spettacoli in circuito

Noi veneti

Veronesi... tuti mati!

PAURA, EH? QUESTO LO TOGLIEREMO. FORSE ;-)

Vai all'inizio della pagina